manifestazione interesse per nomina direttore dei lavori cantieri regionali lavoro

 

MANIFESTAZIONE DL INTERESSE FINALIZZATA ALL'ACQUISIZIONE DI PROFILI PROFESSIONALI PER LA NOMINA DEL DIRETTORE DEI LAVORI DEL CANTIERE DL LAVORO DEL COMUNE DL MONTEDORO, FINANZIATO DALLA REGIONE SICILIA, CON DECRETO N. 1577 DEL 30/05/2019.

L'amministrazione Comunale di Montedoro deve procedere alla nomina del direttore dei lavori per il cantiere di lavoro che è stato finanziato dalla Regione Siciliana con decreto n. 1577 del 30/05/2019.

Per tale motivo si procede ad acquisire un congruo numero di candidature, al fine di conferire, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento proporzionalità e trasparenza, l'incarico sopra citato.

L'incarico avrà come oggetto la nomina del direttore dei lavori del cantiere dei lavori denominato “Sistemazione di un muretto di recinzione dei locali comunali di via Flaminia, ex scuola elementare, realizzazione di un deposito all’interno del parco della rimembranza e sistemazione della pavimentazione del parco della rimembranza”.

Requisiti per l'ammissione

Per partecipare alla manifestazione d’interesse il tecnico richiedente deve:

1) risultare iscritto all'Albo unico Regionale dei professionisti (art. 12 legge Regione Siciliana del 12 luglio 2011, n. 12), istituito presso l’Assessorato delle infrastrutture e della Mobilità – Dipartimento Regionale Tecnico e

2) deve essere libero da rapporti di lavoro subordinato, in quanto il direttore dei lavori deve rispettare lo stesso orario di lavoro osservato dagli operai.

 

I requisiti di cui sopra sono obbligatori per la partecipazione all'Avviso Pubblico; la mancanza di uno di questi comporta automaticamente l'esclusione dalla partecipazione.

Ai fini della partecipazione il candidato dovrà comprovarne il possesso dei predetti requisiti, mediante allegazione dei relativi documenti e certificati (da cui deve vedersi il numero di scrizione al predetto Albo), oppure avvalersi della facoltà di cui agli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 e compilare la dichiarazione sostitutiva di certificazione.

Documentazione da presentare:

Domanda di partecipazione da formulare in carta libera, munita della firma del tecnico richiedente;

Dichiarazioni sostitutive o documentazione che attestano i requisiti di partecipazione;

Fotocopia del documento di identità del professionista;

 

La documentazione di cui sopra, deve essere consegnata alla sede del Comune di Montedoro, Ufficio Protocollo, piazza Umberto I, n. 1, o inviata anche tramite posta elettronica alla PEC:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , entro e non oltre le ore 10.00 del giorno 29/08/2019, pena l’esclusione dalla procedura.

A tale proposito si precisa che non farà fede la data del timbro postale ma solo il timbro di ricezione dell'Ufficio di Protocollo del Comune.

Per eventuali informazioni è possibile contattare l’ufficio tecnico comunale, tel. 0934 934404.

Il Comune di Montedoro si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di sospendere e/o modificare e/o annullare, in qualsiasi momento, la presente manifestazione di interesse e/o non dar seguito alla successiva gara informale per l'affidamento dell'incarico, senza che i partecipanti possano avanzare rivendicazioni e/o rivalse di alcun tipo nei confronti dello stesso Comune.

Modalità di scelta del tecnico

Saranno esaminati gli atti presentati nelle manifestazioni d’interesse, che siano pervenute nei termini prefissati e che contengono i requisiti di partecipazione richiesti e si procederà alla scelta del tecnico da nominare “direttore dei lavori”. La scelta può essere indirizzata su un tecnico del paese o paesi vicini.

Durante l’esame della documentazione possono presentarsi ulteriori parametri di confronto ed in ogni caso si potrà effettuare il sorteggio tra le richieste presentate e risultate regolari.

La stazione appaltante si riserva di non procedere all'aggiudicazione se nessuna richiesta risulti conveniente o idonea in relazione all'oggetto del contratto.

 

Tutela della riservatezza e dati personali

Ai sensi del D. Lgs. 196/2003 s.m.i e della normativa Europea vigente si precisa che il trattamento dei dati personali sarà improntato a liceità e correttezza nella piena tutela dei diritti dei concorrenti e della loro riservatezza; il trattamento dei dati ha la finalità di consentire l'accertamento dell'idoneità dei concorrenti a partecipare alla procedura di affidamento del servizio di cui trattasi.

IL RESPONSABILE DELL’AREA TECNICA

F.to Geom. Sciandra Rosario